Lago maggiore
home > dove dormire > belgirate > villa fontana

meteo Belgirate

OGGI

min 14°

max 23°

DOMANI

min 12°

max 22°


fonte: ilmeteo.it

attrazione di Belgirate

Villa Fontana

Villa Fontana sorge nei pressi di Belgirate e rappresenta una delle più antiche ville residenziali costruite presso il borgo. La costruzione si deve alla famiglia Beretta e risale al XVIII secolo.

La storia di Villa Fontana

La nobile famiglia milanese dei conti Fontana diede inizio al suo soggiorno a Belgirate in seguito al lascito del generale napoleonico Domenico Pino. Egli donava alla casata una villa che fu poi venduta da Galeazzo Fontana all’editore Treves (si veda Villa Treves).

A partire dal 1820 il conte fece erigere tre palazzine nel vasto parco adiacente. Il merito per l’originale architettura del “castello”, come venne soprannominato l’edificio più prossimo alla strada, sarebbe da attribuire all’architetto milanese Andrea Pizzala, che ideò una struttura simile a quella dei castelli anglosassoni: pinnacoli su base quadrata, una torre e una torretta dall'aspetto di minareto.

La struttura subì un incendio negli anni ’30 e da quel momento è conosciuta dagli abitanti del luogo con il nome inquietante di "castello bruciato" o "la bruciata". Al centro del parco sorge la costruzione detta “chalet”, una riproduzione di quello reale della tenuta di San Rossore. La Villa Fontana vera e propria, sempre opera del Pizzala, sorge più in alto.

Di notevole bellezza il parco all'inglese, popolato da esemplari arborei secolari di rara bellezza e di particolare rilievo botanico, e da delicati fiori quali camelie, rododendri e azalee.

Come raggiungere Villa Fontana

La Villa è facilmente raggiungibile in auto percorrendo la Statale del Sempione, l’Autostrada A8 Milano – Laghi (uscita Castelletto Ticino) e quindi l'A26 per Gravellona Toce. In questo caso uscite ad Arona e proseguire in direzione di Stresa, oppure uscire a Baveno e dirigetevi verso Arona.

Galleria foto Villa Fontana