Lago maggiore
home > dove dormire > stresa

meteo Stresa

OGGI

min 18°

max 29°

DOMANI

min 18°

max 29°


fonte: ilmeteo.it

Stresa

La cittadina di Stresa si affaccia sul Lago Maggiore nei pressi del Golfo dove si trovano le scenografiche Isole Borromee (Isola Bella, Isola Madre e Isola dei Pescatori), in una posizione assai suggestiva. Questa peculiarità, unita alla dolcezza del clima e alle bellezze paesaggistiche e architettoniche qui fuse armonicamente, attrae ogni anno migliaia di turisti e rende la località una delle mete turistiche italiane più ambite già dalla seconda metà dell’Ottocento.

Tra i numerosi eventi che colorano la frizzante vita culturale e musicale della città ricordiamo Stresa Festival, le "Settimane Musicali di Stresa e del Lago Maggiore", la cui denominazione ufficiale è stata recentemente modificata.

Il Lungolago, ideale per passeggiate rilassanti, è fiancheggiato da dimore storiche e lussuosi hotel in stile liberty immersi nel verde. Luoghi di ritrovo a Stresa sono la piazza dell’imbarcadero e piazza Marconi, entrambe effervescenti e movimentate.

Stresa nella storia

Il primo riferimento a Stresa compare su di una pergamena del 998: in essa si fa riferimento alla località chiamandola con nome di Strixia, termine di probabile origine longobarda che significa “piccola striscia di terra”. Nel XV secolo il piccolo villaggio abitato in prevalenza da pescatori divenne dapprima feudo della famiglia Visconti e, successivamente, fu acquisito dai Borromeo. Fin dall’Ottocento la cittadina fu scelta come tappa del loro Grand Tour da numerosi intellettuali tra cui Lord Byron, Stendhal e Charles Dickens.

Turismo a Stresa

Nel centro storico è visitabile la Chiesa parrocchiale di Sant’Ambrogio, di gusto neoclassico, raccoglie al suo interno alcune tele seicentesche. Alla sua destra si staglia la famosa Villa Ducale risalente alla fine del Settecento ed edificata nel medesimo stile, poco lontano si incontra il Palazzo dei Congressi: moderno e attrezzato, ospita le già ricordate “Settimane musicali”. Tale manifestazione di indubbio rilievo nel panorama dei festival europei di musica classica, accoglie al suo interno l’esibizione di artisti e complessi di fama mondiale.

Tra le residenze signorili ricordiamo anche l’ottocentesca Villa Pallavicino con il suo celebre parco, trasformato negli anni '50 del Novecento in parco zoologico, attirando grandi e piccini.

Galleria foto Stresa